lunedì 5 settembre 2011

Mamma canguro

"Il metodo delle mamme canguro è nato nel Sud del mondo, a Bogotà (Colombia) alla fine degli anni 70, quando alcuni medici dell’ospedale S. Juan de Dios decisero di ricorrere alle madri per curare i bambini prematuri.
In un ospedale con risorse limitate, sia per il numero che per la funzionalità delle apparecchiature, lo scopo era quello di utilizzare il contatto pelle-pelle tra le madri e i neonati, affinchè questi potessero ricevere calore, nutrimento e amore. Mediante l’applicazione di una procedura non costosa e non sofisticata, si ottenne una importante diminuzione della mortalità per malnutrizione, squilibri termici, infezioni, apnee (sospensioni del respiro) e broncopolmoniti da aspirazione di latte."

http://www.piccolipassiprematuri.it/

Nessun commento:

Posta un commento